Il Papa in Portogallo parla di aborto e matrimonio uomo-donna

Inserito in Esteri, Primo piano | Scritto venerdì, 14 maggio 2010 | Autore Piera | 1 Commento

Il Papa, alle prese con il  suo viaggio in Portogallo ha parlato della sua contrarietà all’ aborto e dei valori della famiglia e del matrimonio tra uomo  e donna. Il Portogallo deve “lottare contro i meccanismi socio-economici e culturali che portano all’aborto”, tutelare valori quali la “famiglia fondata sul matrimonio indissolubile tra un uomo e una […]

Il Papa, alle prese con il  suo viaggio in Portogallo ha parlato della sua contrarietà all’ aborto e dei valori della famiglia e del matrimonio tra uomo  e donna.

Il Portogallo deve “lottare contro i meccanismi socio-economici e culturali che portano all’aborto”, tutelare valori quali la “famiglia fondata sul matrimonio indissolubile tra un uomo e una donna”, per il Papa queste sono solo delle sfide insidiose al bene comune e per questo ha messo in guardia i cattolici lusitani.  Il viaggio in Portogallo di Benedetto XVI si è ormai concluso. Nell’ anniversatio della prima apparizione della Madonna ai tre pastorelli Giacinta, Francisco e Lucia, ha detto messa davanti a mezzo milione di pellegrini, ma non ha fatto riferimento all’ attentato a Wojtyla, il cui anniversario cadeva lo stesso giorno, ma ha parlato delle profezie della Madonna dicendo “Si illuderebbe chi pensasse che la missione profetica di Fatima sia conclusa… L’umanità è pronta a sacrificare i suoi legami più santi sull’altare di gretti egoismi di nazione, razza, ideologia, gruppo, individuo”.

Nel pomeriggio il Papa ha incontrato anche  le associazioni impegnate nel sociale, oggi lascerà Fatima per Porto, dove in mattinata celebrerà la messa e nel pomeriggio, alle 14,30, partirà dall’ aeroporto per rientrare a Roma.  




Loading Facebook Comments ...