Università cerca volontari per fargli assumere cocaina

Inserito in Primo piano, Salute | Scritto lunedì, 25 febbraio 2013 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

La richiesta è arrivata a centinaia di studenti tramite una e-mail

Il King College di Londra

Una importante università di Londra ha chiesto ai suoi studenti di sniffare cocaina per uno studio clinico sugli effetti della droga. In una e-mail, inviata a centinaia di studenti la scorsa settimana, un professore del King College di Londra ha scritto che cerca “volontari sani di sesso maschile, 25-40 anni di età, per partecipare a uno studio clinico sulla somministrazione nasale di cocaina”. L’università che vanta 10 premi Nobel tra i suoi ex allievi, vuole capire meglio come il farmaco di classe A agisce sul corpo, definendolo un ‘importante studio scientifico’.

Nella e-mail è spiegato che: “Non si accettano volontari che usano la droga a scopo ‘ricreativo’, né coloro che studiano medicina o odontoiatria, i partecipanti non potranno tagliarsi o tingere i capelli per 120 giorni nel corso dello studio. Gli scienziati devono indagare su una vasta gamma di effetti che il farmaco ha sul corpo. A coloro che verranno selezionati sarà dato un ‘compenso finanziario ragionevole’ per il tempo e le spese sostenute.Dopo la somministrazione di cocaina, campioni biologici (sangue, urine, capelli, sudore, saliva), saranno prelevati ripetutamente per confrontare e analizzare come la cocaina e i suoi metaboliti si diffondono nel corpo umano”.

Il progetto, che è stato approvato dal London Westminster Research Ethics Committee, avverrà sotto la supervisione del dipartimento di tossicologia clinica presso l’ospedale St Thomas. Si stima che circa 700.000 persone in Gran Bretagna hanno assunto cocaina lo scorso anno, il che la rende la seconda droga più popolare dopo la cannabis.




Loading Facebook Comments ...