12enne accoltella e uccide la sorellina di 8 anni

Inserito in Cronaca, Esteri | Scritto lunedì, 13 maggio 2013 | Autore Fabiana Cipro | 2 Commenti

La bambina era la sua sorellastra

Leila Fowler, la bimba di 8 anni uccisa dal fratello dodicenneLa polizia ha arrestato il fratello dodicenne di una bambina di 8 anni che è stata misteriosamente accoltellata nella sua casa in una comunità rurale del Nord della California il mese scorso. Il ragazzo, di cui non sono stare rese note le generalità, sabato è stato accusato di omicidio.

Il 27 aprile scorso, l’aggressione a Leila Fowler scosse la comunità di circa 7.400 abitanti e scatenò una massiccia caccia all’uomo. Il ragazzo aveva detto alla polizia di aver trovato il corpo di sua sorella e che c’era un intruso in casa mentre i genitori erano usciti per un impegno. Aveva descritto l’uomo come alto e con lunghi capelli grigi. La polizia notò subito che non c’era alcun segno di effrazione nella casa. Gli investigatori sono andati di porta in porta nelle case della comunità, hanno controllato capannoni di stoccaggio e le scuderie dei cavalli presenti nel territorio collinoso ai piedi delle montagne della Sierra Nevada. Hanno anche controllato in alcuni pozzi delle vicinanze.

Nell’ambito delle indagini, le autorità hanno sequestrato alcuni coltelli dalla casa in cui Leila viveva con il padre, la matrigna e i fratelli per capire se avrebbe potuto essersi auto-inflitta le ferite mortali. Il fratello di Leila è stato preso in custodia sabato pomeriggio e polizia in tutta fretta ha convocato una conferenza stampa per annunciare l’arresto. “I cittadini di Calaveras County, potranno dormire un po’ più tranquilli questa sera“, ha detto lo sceriffo Kuntz. “Le autorità hanno trascorso tantissime ore nell’indagine, al fine di fornire risposte sulla morte di Leila Fowler alla sua famiglia

Kuntz ha aggiunto che l’inchiesta è ancora in corso, e si è rifiutato di fornire ulteriori dettagli. Per diversi giorni dopo l’uccisione, centinaia di persone si sono riunite alla scuola elementare Jenny Lind che Leila frequentava. Sua madre, Krystal Walters, in lacrime ha ringraziato il pubblico per il sostegno.

Il vice Coroner di Calaveras County, Steve Moore, ha detto che la bambina è morta colpita da svariate coltellateNon è stato rivelato quante volte lei è stata accoltellata o dove. Il crimine violento è così raro nella comunità che anche le forze dell’ordine non ricordano l’ultima volta che c’è stato un omicidio nella zona.




Loading Facebook Comments ...