>Fmi

Crisi, Spiegel rivela: “Troika favorevole 2 anni in più a Grecia”

Data pubblicazione : domenica, agosto 19th, 2012
0 Commenti | Scritto da Domenico M.
BCE

Atene ha da tempo chiesto la dilazione, affermando che con i due anni extra si potranno attuare i tagli alla spesa e le riforme senza affossare ulteriormente la sua economia già in picchiata e colpire ancor di più le finanze dei propri cittadini ...


Lo spread vola e sfiora i 500 punti

Data pubblicazione : lunedì, luglio 16th, 2012
0 Commenti | Scritto da Daniele Lisi
soldi

Lo spread vola e sfiora i 500 punti, 495 per l’esattezza, ma comunque quello che lascia perplessi è il fatto che abbia ripreso a correre. E come se non bastasse a maggio, secondo la Banca d’Italia, il debito delle amministrazioni pubbliche è cresciuto dei 17,1 miliardi di € rispetto al mese precedente, mentre crescono le ...

Strauss-Khan: cameriera si augura che vada in galera

Data pubblicazione : lunedì, luglio 25th, 2011
0 Commenti | Scritto da AntonioM


”Per colpa sua mi trattano come una prostituta. Voglio che vada in prigione. Voglio che sappia che ci sono dei posti dove non puo’ usare il suo potere e i suoi soldi. Noi siamo poveri ma buoni. Io non penso ai soldi”. Questa la dichiarazione senza peli fatta nel corso di una intervista al Newsweek ...

Zapatero e la “favola” della tassa ai ricchi

Data pubblicazione : giovedì, maggio 27th, 2010
0 Commenti | Scritto da Piera


Per riportare sotto il 3%, entro il 2013, il deficit (attualmente all’11,2%), Josè Luis Zapatero ha pensato ad una bella tassa sui ricchi. Il premier spagnolo h annunciato che nelle prossime settimane sarà introdotta una nuova tassa, questa volta sui “ricchi”, senza spiegare chi e come sarà colpito, specificando solo che la manovra non “riguarderà ...

Ecco il piano per salvare l’Euro

Data pubblicazione : lunedì, maggio 10th, 2010
0 Commenti | Scritto da Pasquale


L’Ecofin ha varato nella notte un piano per garantire la tenuta dell’Euro. Lo scopo sarà quello di aiutare tutti quei Paesi cha attualmente versano in uno stato di crisi, stanziando qualcosa come 440 miliardi di euro. Di questi, 60 saranno caratterizzati da fondi del bilancio Ue, mentre 250 miliardi saranno invece contributi «sostanziali» da parte ...