>isaf

Pakistan: continuano gli attacchi dei droni Usa

Data pubblicazione : venerdì, ottobre 28th, 2011
0 Commenti | Scritto da AntonioM


Nella giornata di oggi un drone Usa e’ entrato in azione per due volte nei cieli del Waziristan, colpendo un palazzo nel distretto di Mirali e causando la morte di quattro militanti, ribelli che sono in aperto conflitto con i soldati occidentali. A sostenerlo fonti di sicurezza pakistane. Nella prima mattinata un raid aveva causato ...

Afghanistan: uccisi 4 italiani dopo un agguato

Data pubblicazione : sabato, ottobre 9th, 2010
0 Commenti | Scritto da Orazio Accomando


Ennesimo attentato contro la sede italiana in Afghanistan. Sta volta il bilancio è più cattivo e crudele di quanto si possa immaginare;4 morti e un quinto militare in gravissime condizioni. A quanto pare ci sarebbe stato sia un attacco con colpi di arma da fuoco,sia l’esplosione di un ordigno. Sono gravi le condizioni del quinto ...

Afghanistan: Giornata nera per l’ Isaf, 5 soldati morti e due rapiti

Data pubblicazione : domenica, luglio 25th, 2010
0 Commenti | Scritto da Piera


Giornata nera ieri in Afghanistan dove 5 soldati usa sono morti e due sono stati rapiti. Nella giornata di ieri sono morti 4 marines Usa per lo scoppio di una mina e successivamente per lo stesso motivo ne è morto un altro, mentre due militari Usa risultano dispersi almeno fino a che i talebani hanno ...

Afghanistan: continua il bollettino di morte

Data pubblicazione : sabato, luglio 10th, 2010
0 Commenti | Scritto da Piera


L’ Isaf ha reso noto che sei militari americani sono rimasti uccisi oggi in Afghanistan. Secondo quanto precisato dall’ Isaf uno dei militari è morto in seguito ad unì esplosione accidentale, un altro militare è morto perchè raggiunto da colpi di arma da fuoco, due soldati sono morti nell’esplosione di ordigni nella parte orientale del ...

Helmand: “Italiani hanno confessato”, Strada “Tutta una montatura”

Data pubblicazione : lunedì, aprile 12th, 2010
0 Commenti | Scritto da Piera


Il governatore della provincia di Helmand, Gulab Mangal, ha fatto sapere che i tre operatori umanitari italiani arrestati avrebbero confessato di aver preparato un attentato ai suoi danni. I tre, fermati dopo una perquisizione nell’ ospedale di Emergency, in cui sono stati ritrovati delle armi e dell’ esplosivo, si trovano ora in celle separate. Ma ...