>Paul D. Ceglia

Un grafico vuole l’84% delle azioni di Facebook

Data pubblicazione : mercoledì, luglio 14th, 2010
0 Commenti | Scritto da Pasquale


La sensazione, almeno ad impatto, è che Facebook farebbe bene a non sottovalutare l’accusa ricevuta da un grafico newyorkese, Paul D. Ceglia, fino a ieri letteralmente sconosciuto e improvvisamente finito su tutte le riviste, cartacee e non, del settore. Pare, infatti, che nel 2001 ci sia stato un accordo tra Mark Zuckerberg, fondatore dell’allora neonato ...