>Ramon Gustavo Castillo Gaete

Bruciano un neonato di 3 giorni. Per il leader della setta era l’anticristo

Data pubblicazione : venerdì, aprile 26th, 2013
0 Commenti | Scritto da Fabiana Cipro
Ramon Gustavo Castillo Gaete

Un bambino di soli tre giorni è stato gettato su un falò e bruciato a morte in un rituale orribile perché il leader di una setta aveva deciso che era l’anticristo e che la fine del mondo era vicina. La polizia cilena ha arrestato quattro persone accusate di aver preso parte al rito in cui il ...