>sputava nei piatti dei politici