>Stato

L’Emila del terremoto dimenticata dalle istituzioni

Data pubblicazione : lunedì, settembre 24th, 2012
0 Commenti | Scritto da Daniele Lisi
terremoto Emilia

L’Emilia terremotata sembra essere  stata dimenticata dallo Stato. Sarà una impressione, forse per il fatto che fino a questo momento si sono visti solo 50 milioni di €, gestiti dalla Protezione Civile, per i primi interventi, somma che doveva bastare per i primi 2 mesi, ma che è terminata dopo appena 40 giorni. Per il ...

Pagamenti a 30 giorni tra le imprese, tranne la pubblica amministrazione

Data pubblicazione : venerdì, settembre 21st, 2012
0 Commenti | Scritto da Daniele Lisi
Soldi

La Commissione della Camera ha approvato un disegno di legge che impone che i pagamenti tra imprese debba avvenire entro 30 giorni, con la possibilità di ulteriori trenta giorni di proroga. Naturalmente questo vale per le aziende private, mentre la pubblica amministrazione ne è completamente esente. Come al solito due pesi e due misure, quando ...

Referendum sul numero dei parlamentari

Data pubblicazione : mercoledì, agosto 29th, 2012
0 Commenti | Scritto da Daniele Lisi
Parlamento

Ma un bel referendum sul numero dei parlamentari no? E già, perché dovrebbe proporlo proprio qualche politico che invece si guarda bene dal farlo, col serio rischio, per loro ovviamente, che possa passare a furor di popolo. Ma nessuna paura,  la volontà popolare verrebbe ignorata come fu ignorata allora quella espressa dagli elettori  sull’abolizione del ...

Il piano per abbattere il debito pubblico

Data pubblicazione : giovedì, agosto 9th, 2012
0 Commenti | Scritto da Daniele Lisi
Palazzo Bolis

Il piano per abbattere il gigantesco debito pubblico italiano, attestatosi ormai  sui 1966 miliardi di €, cifra che verrà presto superata in quanto è previsto che per l’autunno si sforeranno i 2000 miliardi, passa per le privatizzazioni, almeno negli auspici del capo dello Stato . Sulla  stessa lunghezza d’onda, per esempio, Alfano del Pdl che ...

Economia: entrate in picchiata e debito pubblico ai massimi livelli

Data pubblicazione : martedì, settembre 14th, 2010
0 Commenti | Scritto da Giancarlo


Mentre appare sempre più chiaro che il punto più brutto della crisi sia ormai stato superato, e che ci troveremo di fronte ad una crescita, seppur lentissima, nel prossimo futuro che ci attende, anche oggi arrivano comunque dei dati negativi. Il debito pubblico continua ad annoverare record continui. Quello recente di maggio, è stato addirittura ...