>Steven Rudderham

Spinto al suicidio da un’accusa infamante postata su Facebook

Data pubblicazione : giovedì, maggio 23rd, 2013
0 Commenti | Scritto da Fabiana Cipro
Steven Rudderham, l'uomo che si è suicidato

La famiglia di un uomo trovato impiccato in un cimitero, sta facendo pressioni affermando che il loro congiunto è stato spinto al suicidio a seguito di accuse di pedofilia pubblicate su Facebook. Steven Rudderham, 48 anni, è rimasto traumatizzato quando il suo nome, l’indirizzo e la sua fotografia sono stati pubblicati online, insieme a un messaggio ...