>stupri

In Iran la protesta si paga con lo stupro

Data pubblicazione : venerdì, giugno 24th, 2011
0 Commenti | Scritto da AntonioM


Una vergogna senza fine. Una democrazia che mai decolla e mai decollerà, in un paese stretto nella morsa di un regime tra i più totalitari esistenti al mondo. In Iran le guardie carcerarie muniscono di preservativi i criminali comuni perchè, all’interno delle celle in cui sono rinchiusi insieme ai tanti attivisti accusati di reati politici, ...