>Suvarna Gaikwad

20enne costretta ad abortire a calci e pugni

Data pubblicazione : giovedì, aprile 18th, 2013
0 Commenti | Scritto da Fabiana Cipro
costretta ad abortire

I parenti di una donna incinta sono stati accusati per averla picchiata perché lei aveva rifiutato di abortire il feto di due mesi che portava in grembo. Suvarna Gaikwad sarebbe stata presa a calci, pugni nello stomaco e ‘calpestata’ dal marito e dalla sua famiglia, secondo  i rapporti. La polizia dice che la 20enne è stata ...