>Svizzera

La piccola Maddie è viva, si cerca in Svizzera

Data pubblicazione : lunedì, luglio 8th, 2013
0 Commenti | Scritto da Fabiana Cipro
Madeleine McCann all'epoca della scomparsa

Madeleine McCann, così come Denise Pipitone, Angela Celentano e molti altri, hanno lasciato il segno nelle nostre vite e li accomuna una tristissima realtà: sono tutti bambini scomparsi nel nulla. Sono davvero tanti i minori di cui si sono perse le tracce, un attimo prima ci sono, e l’attimo dopo una mano “invisibile” li cattura ...

Guaritore inietta virus dell’Aids ai suoi pazienti

Data pubblicazione : sabato, marzo 16th, 2013
0 Commenti | Scritto da Fabiana Cipro
guaritore berna hiv

E’ una storia che sta scioccando la Svizzera, è accaduta a Berna dove un insegnante di musica di 54 anni, faceva anche il “guaritore”. Affermava di utilizzare metodi di medicina alternativa per curare il mal di schiena e invece iniettava ad ignari pazienti il virus dell’Aids, a oggi sono almeno sedici le persone  risultate positive ...


Donna incinta si lancia con il paracadute e muore

Data pubblicazione : lunedì, settembre 17th, 2012
0 Commenti | Scritto da Fabiana Cipro
a caduta

Doveva essere l’ultimo lancio per Wioletta Roslan di 37 anni, incinta al quarto mese e lo è stato a tutti gli effetti. E’ morta ieri schiantandosi al suolo a causa del malfunzionamento nel meccanismo di apertura del paracadute. Ha perso la vita durante un lancio nella valle di Lauterbrunnen, a Stechelberg, in Svizzera.. Il fidanzato Aleksander Domalewski e padre del ...

Fisco: Usa mettono sotto pressione Svizzera

Data pubblicazione : domenica, settembre 4th, 2011
0 Commenti | Scritto da AntonioM


Gli Stati Uniti pongono un ultimatum alla Svizzera: entro martedì le autorità elvetiche dovranno fornire dati dettagliati sui conti bancari di cittadini americani sospettati di utilizzare banche svizzere per evadere le tasse negli Stati Uniti. Una lettera di 3 pagine è giunta a destinazione il 31 agosto a firma del vice ministro della giustizia Usa ...

Orrore in Svizzera:114 bambini abusati

Data pubblicazione : mercoledì, febbraio 2nd, 2011
0 Commenti | Scritto da AntonioM


“Negli ultimi 29 anni ho abusato di 114 bambini“. Questa la tragica confessione di un operatore sociale svizzero di 54 anni. La maggior parte delle vittime degli abusi erano dei maschietti, quasi tutti disabili fisici o psichici, ricoverati in diversi istituti svizzeri e tedeschi. La vittima più giovane un bambino di appena un anno. L’indagine ...

Pena di morte: Gli Svizzeri ritirano il testo per il referendum

Data pubblicazione : giovedì, agosto 26th, 2010
0 Commenti | Scritto da Piera


Pena di morte sì o pena di morte no? Un referendum su una questione così importante? E’  questo quello che avevano pensato alcuni cittadini svizzeri che avevano pensato di raccogliere le firme per reintrodurre la pena di morte in Svizzera. Ma a quanto pare i promotori dell’ iniziativa hanno annunciato oggi il ritiro del testo. L’ ...

Libia-Svizzera: aria di una nuova tempesta?

Data pubblicazione : sabato, giugno 19th, 2010
0 Commenti | Scritto da Piera


Sembrava che le acque si fossero calmate tra la Libia e la Svizzera, soprattutto dopo il ritorno a casa dell’ imprenditore Max Goeldi, ma a quanto pare non è così. La situazione sembra non si possa risolvere solo con un accordo e la liberazione dell’ imprenditore. Un partito populista locale, il Movimento dei Cittadini, ha affermato di aver ...

Max Goeldi rientra in Svizzera, crisi diplomatica risolta?

Data pubblicazione : lunedì, giugno 14th, 2010
0 Commenti | Scritto da Piera


Questa notte l’imprenditore svizzero, Max Goeldi, è giunto in Svizzera dopo due anni passati in Libia a causa di un conflitto diplomatico tra Tripoli ed Europa. L’imprenditore è stato accompagnato dai Ministri degli Esteri svizzero, Micheline Calmy-Rey, e spagnolo, Miguel Angel Moratinos. Ad attenderlo all’ aeroporto di Zurigo c’erano i suoi familiari. L’ uomo era rimasto ...

Risolto mistero del Lago di Como, si tratta di uxoricidio

Data pubblicazione : lunedì, aprile 5th, 2010
0 Commenti | Scritto da Piera


Sembra che il misterioso caso del corpo trovato nel Lago di Como sia ormai risolto. Abbiamo l’identità della donna, che si chiama Beatrice ed è una casalinga, madre di un bimbo, che vive con suo marito in una villetta in Svizzera. Ma a quanto pare gli inquirenti hanno trovato anche l’ assassino e il movente ...

Rapine casinò: dopo Berlino è toccato a Basilea

Data pubblicazione : lunedì, marzo 29th, 2010
0 Commenti | Scritto da Piera


Dopo l’assalto e la rapina al casinò di Berlino, in occasione dell’ Ept, torneo di poker, questa volta è toccato a quello di Basilea, in Svizzera. Una banda di uomini mascherati, almeno una decina, e forniti di fucili mitragliatori, sono arrivati dalla Francia, a quanto sembra anche dai loro accenti, a bordo di due Audi grigie. ...

Sesso sicuro anche per gli adolescenti arrivano gli Hotshot

Data pubblicazione : sabato, marzo 6th, 2010
0 Commenti | Scritto da Piera


Sesso sicuro anche per i ragazzi di 12 anni, ecco qual’è l’intento dell’invenzione dei Hotshot, i preservativi a prova di adolescente. Secondo una ricerca della Federal Commission for Children and Youth i ragazzi si avvicinano al sesso già al di sotto dei 14 anni e così la Lamprecht Ag, società svizzera leader nella produzione dei ...

Libia: niente visto ai turisti dell’area Schenghen

Data pubblicazione : lunedì, febbraio 15th, 2010
0 Commenti | Scritto da Piera


La crisi tra Svizzera e Libia è costata cara a tutti i paesi dell’area Schenghen, compresa l’Italia. Il governo libico ha fatto sapre, tramite un comunicato dell’ Ufficio Immigrazione libico, che ha preso la decisione di sospendere, con effetto immediato, il rilascio del visto turistico a tutti i viaggiatori che arrivano dall’area sopra citata. Nella ...

Lugano: truffa al Casinò, tre arresti

Data pubblicazione : venerdì, febbraio 5th, 2010
0 Commenti | Scritto da Piera


L’inchiesta aperta per le sospette  vincite illecite sui tavoli da gioco del Casinò di Lugano  hanno portato all’arresto di tre persone. Un ex dipendente del casinò, un italiano che era stato direttore operativo del settore giochi e due dipendenti attuali, queste le persone arrestate per reati di truffa e amministrazione infedele. A quanto pare le ...